Verona Marathon

Tutte le informazioni sull'evento

Article
logo mezzamaratona icona

Verona Marathon

Un appuntamento importante attende i podisti: la Verona Marathon, storica gara podistica italiana, sarà presente anche nel calendario degli eventi sportivi del 2016, precisamente il giorno 20 novembre, segnando la XV edizione.
Nella stessa data si correrà anche la Cangrande Half Marathon, gara Regionale approvata dalla FIDAL sulla classica distanza di 21,097 km.

Verona Marathon

▪ Cinquant’anni di storia

La Verona Marathon vanta una lunga storia alle proprie spalle: erano infatti gli anni Cinquanta quando un gruppo di giovani amici amanti dell’atletica e della maratona fondarono il Gruppo Alpinisti Amici del Carega. Questo gruppo introdusse nel 1965 il percorso della Verona Marathon nel mondo dell’atletica leggera: seppur inizialmente vi era molto scetticismo nei confronti di questo percorso, venne reputato idoneo dagli organi massimi dell’atletica leggera italiana. Dopo diversi anni, la Verona Marathon divenne presente nel calendario ufficiale degli eventi di atletica leggera, precisamente a partire dal 2008.
La Verona Marathon è quindi divenuto un appuntamento classico per gli amanti del posdismo, raggiungendo un successo crescente con il passare delle edizioni.

▪ La scorsa edizione

La scorsa edizione della Verona Marathon ha registrato la presenza di tantissimi atleti, che permisero all’evento di ottenere un nuovo record di partecipazione. Oltre tremila furono gli atleti iscritti e circa duemilaseicento quelli che completarono il percorso di 21,097 chilometri.

▪ Il percorso cittadino della Maratona

La Verona Marathon è caratterizzata da un percorso pianeggiante e strettamente cittadino, che vede protagonisti innumerevoli luoghi storici da ammirare.
La partenza è prevista alle ore 9.00 in Piazza Bra. Dopo aver superato le imponenti porte cittadine con l’orologio incastonato nel mezzo, ci si immette sul lato sinistro di Corso Porta Nuova per poi percorrere la circonvallazione Oriani fino a Porta Palio. Da qui si può ammirare Castel Vecchio, la residenza fortificata degli Scaligeri risalente al XIV secolo. Si prosegue diritti in Corso Cavour e lo si percorre fino a Porta Borsari, una maestosa porta romana risalente al primo secolo dopo Cristo. Dopo aver superato Ponte della Vittoria, si percorre il Lungadige Campagnola fino a Piazza Arsenale e si seguono poi i Lungadige Cangrande e Attiraglio fino alla località di Parona. Proseguendo sulla Statale del Brennero, si arriva a Nassar, per uscire dal Comune di Verona ed entrare nel Comune di Negrar, in località Arbizzano. Rientrando a Parona, si transita sotto la galleria, si percorre via Cà di Cozzi, Viale Caduti del Lavoro, Ponte Saval, via Pancaldo e Viale Cristoforo Colombo. Si attraversa nuovamente l’Adige sul Ponte del Risorgimento per ritornare attraverso il lungadige in Piazza Arsenale. Da qui i partecipanti della CangrandeHalf Marathon entreranno in via Oberdan e termineranno la loro gara in Piazza Bra.
I maratoneti della Veronamarathon, invece, imboccheranno nuovamente Corso Cavour fino a Castelvecchio, poi proseguiranno fino a Piazza San Zeno. Si attraversa nuovamente l’Adige sul Ponte Pietra e successivamente su Ponte Navi. Da qui i maratoneti transiteranno sul retro del Palazzo del Municipio e poi sotto l’ala dell’Arena per arrivare al traguardo in Piazza Bra.

▪ L’iscrizione: come effettuarla

Gli atleti FIDAL, oltre procurarsi i documenti utili per iscriversi, potranno effettuare l’iscrizione stessa sul sito web www.veronamarathon.it, compilando la domanda in maniera attenta.
Il costo non varierà in base alla data, ma bensì al numero dei partecipanti: maggiore saranno quelli già iscritti, superiore sarà il costo d’iscrizione.

▪ Organizzazione

VERONAMARATHON EVENTI SRL
Via Sogare 9/C – 37138 Verona
Fax 045 511 2238

info@veronamarathon.it
iscrizioni@veronamarathon.it
www.veronamarathon.it

Segnala errori


PAGINA IN COSTRUZIONE