Treviso Marathon sarà anche roller day

Tutte le informazioni sull'evento

Article
logo mezzamaratona icona

Treviso Marathon sarà anche roller day

Il 27 marzo in piazzale Burchiellati riparte la spettacolare manifestazione dedicata al pattinaggio freestyle. Maratona e mezza maratona per chi, con le rotelle sotto i piedi, vorrà cimentarsi sul percorso della prova podistica.

Treviso, 11 febbraio 2011 – Speed slalom. Style slalom. High jump. Il pattinaggio freestyle torna a Treviso nel giorno della maratona, offrendo il tradizionale mix di salti acrobatici e slalom tra i birilli.

L’ultima edizione del Roller Day si era svolta tre anni fa, nella primavera del 2008. Il prossimo 27 marzo l’esibizione dei funamboli del pattinaggio in linea riempirà invece il pomeriggio della Treviso Marathon.

Sarà Piazzale Burchiellati, a poche decine di metri dal traguardo della maratona, ad ospitare il ritorno della rassegna organizzata dalla Polisportiva Casier in collaborazione con Rollerblade, leader mondiale nel mercato dei pattini in linea.

“Coinvolgeremo i migliori interpreti italiani e stranieri della specialità – spiega Bruno Sartorato, presidente della Polisportiva Casier -. Fra salti, coreografie tra i birilli e gare di slalom, Roller Day sarà uno spettacolo che lascerà a bocca aperta. Una grande vetrina per il mondo del pattinaggio, che nella stessa domenica sarà anche impegnato nella 3^ Treviso Marathon In Line, la corsa dei campioni in programma sul percorso della maratona podistica”.

Treviso Maratho è anche pattinaggio dal 2009, quando il fuoriclasse colombiano Diego Rosero, giungendo per primo sul traguardo di viale Vittorio Veneto, impresse una sorta di marchio di qualità ad un evento che, sin da subito, ha incontrato il favore degli appassionati e l’attenzione del folto pubblico che, ogni anno, fa da cornice alla maratona trevigiana.

Anche nel 2011 Treviso Marathon In Line si svilupperà su due diverse distanze di gara: 40 km, con partenza a Vittorio Veneto e arrivo a Treviso, poco prima dell’ingresso in centro storico, e 21 km, con start a Susegana e conclusione della gara sullo stesso traguardo della prova più lunga.

Le iscrizioni stanno già arrivando da tutta Italia e anche dall’estero. Prevista, sino a lunedì 14 febbraio, una quota agevolata di 25 euro per il percorso lungo, mentre il costo della partecipazione alla prova più corta rimarrà invariato (15 euro) sino alla chiusura delle iscrizioni fissata per il 21 marzo.

TREVISO MARATHON
www.trevisomarathon.com

Segnala errori


*

*

*

captcha